Fantasmi

|Fantasma di Signora ❧

Postato il Aggiornato il

Tra le “dodici case da sogno” del Devon figura Lampton Court, precedentemente nota come Heale House, una bella dimora signorile in stile tardo vittoriano nei pressi di Littleham (Bideford), una delle zone più infestate di Inghilterra (al punto che online esiste un Devon – Paranormal Database Records). L’edificio principale è stato oggetto di una serie di alterazioni ed estensioni, tuttavia conserva alcune importanti caratteristiche d’epoca dalle finestre a ghigliottina ai caminetti.

Lampton Court come appare oggi
Lampton Court come appare oggi

Ha sicuramente visto tempi migliori di quelli in cui ha ospitato un centro di riabilitazione da droghe e alcool chiuso per debiti nel gennaio del 2012, ma questo nel catalogo della Savills Plc viene omesso. Come tutte le dimore avite, Lampton Court, ha i suoi fantasmi e non mi riferisco a quelli dello scandalo del 2011 che vide coinvolti i membri dello staff della casa di cura in relazioni sessuali con i pazienti. La storia che vi vado a raccontare è venuta alla luce quando il signor Alan Smith, novello proprietario, decise di far stimare una tela su Antiques Roadshow, il noto programma televisivo che si occupa di reperire e valutare oggetti di antiquariato in giro per la terra di Albione. Dal momento in cui la famiglia Smith si trasferì nell’antica magione, puntualmente all’una di notte, fu deliziata da sonate per piano di Chopin che echeggiavano nei corridoi. Più volte, affacciandosi dalle camere, scorsero una nebbiolina bluastra e avvertirono rumore di passi, finché al capo famiglia non apparve lo spettro di una donna finemente vestita, avvolto in brume blu, ai piedi del suo letto. Dopo qualche tempo e diverse apparizioni, un caso fortuito volle che il signor Smith si trovasse a Bideford nel negozio di un‘antiquaria la quale, riconosciutolo come il nuovo proprietario di “Heale House”, insistette per restituirgli un dipinto che – a suo dire- apparteneva di diritto ad Heale House e in origine si trovava nella sala delle pitture dell’oggi Lampton Court. Smith, sbalordito, riconobbe subito nell’immagine sulla tela le fattezze della sua incorporea coinquilina, seduta al pianoforte nel suo salottoAffascinato, decise di indagare sull’opera infestata e, in seguito a una serie di ricerche, identificò la donna come la signora Bell, una tra le occupanti delle quindici stanze della villa quando ai tempi di Edoardo venivano affittate ad uso pensione. Moglie di un allevatore di carne argentina, finito in bancarotta poco prima della sua morte intorno al 1900, la sfortunata lady era stata costretta a vendere tutti i suoi beni tra cui il suo amato ritratto.

La Signora Bell
La Signora Bell

Circostanza che dovette ferirla particolarmente poiché le apparizioni sembrano essere legate proprio all’allontanamento del ritratto dalla sua sede originaria. Una volta rimessa al suo posto la tela, infatti, pare che le apparizioni siano terminate nonostante siano state tentate una serie di sedute medianiche per convincerla a rimanere a Heale House. Il quadro è stato attribuito al pittore Cyril Roberts (1871-1949), vissuto a Chelsea, famoso per i suoi pastelli e ritratti ed effettivamente laddove manchi una sua firma, il tratto è chiaramente riconoscibile. Nonostante la storia eccezionale del pezzo in questione, Antiques Roadshow non ha considerato il fantasma della signora Bell come valore aggiunto e ha stimato l’opera di cinquecento sterline. Se io fossi il fantasma della signora Bell, infesterei sdegnatissima gli studi della BBC suonando al contrario brani di Rachmaninov! In conclusione posso solo ipotizzare che la nostra signora Bell, sia quell’amata moglie Adeline Bell, vedova di Charles Thomas Bell, i cui resti mortali riposano ora in pace sotto una possente croce di pietra scura nel cimitero di Littleham, poco distante da Heale House, a Bideford.

In Loving Memory Of CHARLES THOMAS BELL of Heale House Who died 12th July 1933 Aged 62 years R.I.P. Also ADELINE Beloved wife of the above Who died 17th March 1946 Aged 73 years Littleham (Bideford) Churchyard M.I.'s
In Loving Memory Of
CHARLES THOMAS BELL
of Heale House
Who died 12th July 1933
Aged 62 years
R.I.P.
Also ADELINE
Beloved wife of the above
Who died 17th March 1946
Aged 73 years
Littleham (Bideford) Churchyard M.I.’s

 

Linkografia:

~Sul fantasma

http://www.dailymail.co.uk/news/article-2102910/Thats-spooky-How-ghost-sightings-mansion-stopped-return-long-lost-painting.html

http://www.devonghosts.com/

http://www.paranormaldatabase.com/devon/devodata.php

~Sulla signora Bell

http://www.littleham-landcross.org.uk/imitchell/Genealogy/littleham/littlehamgraves/index2.php

http://www.littleham-landcross.org.uk/imitchell/Genealogy/littleham/littlehamgraves/plot156.php

~Su Lampton Court

http://search.savills.com/Content/assets/properties/gbetrsexs110283/EXS110283_EXS11000210.pdf

http://www.oldhousedreams.com/2013/01/13/january-13-2013-international-house-sampler/

http://www.thisisdevon.co.uk/Care-home-closed-debts-pound-300-000/story-14399103-detail/story.html#axzz2lIExcIu7

~Su Cyril Roberts

http://genforum.genealogy.com/roberts/messages/17303.html

http://www.askart.com/AskART/artists/search/Search_Repeat.aspx?searchtype=IMAGES&artist=11065339

ovale banner_zpsgst1hcbx

88x31